Pane Amore e Consapevolezza

Se vuoi FARE il genitore e l’educatore e stai cercando un manuale strategico di sopravvivenza, questo libro non è per te.
Se invece vuoi ESSERE genitore ed educatore autorevole, saggio e realizzato, questo è ciò che stai cercando.
pac-web
Un manuale pratico e spirituale per genitori, educatori e operatori olistici

Pane, Amore e Consapevolezza

Per essere genitore/educatore pane e amore non bastano: ci vuole consapevolezza.

Come genitore ed educatore, insegnante o operatore olistico, hai una grande responsabilità.
Per sostenere lo sviluppo armonico di chi è affidato a te devi per prima cosa essere consapevole di chi sei, dei tuoi molteplici aspetti e dell’influenza che il tuo comportamento ha sulla sua crescita.

Questo libro, ricco di spunti, riflessioni ed esercizi, parte quindi da te e ha due percorsi paralleli: uno rivolto alla tua evoluzione personale e uno al tuo compito di genitore/educatore. Ti accompagna nei processi evolutivi, dalla nascita all’adolescenza, e punta a far emergere la dimensione autentica dell’Essere affinché tu possa viverla in prima persona e sostenerla in chi è affidato a te.

Anima Edizioni

Pane Amore e Consapevolezza

Fare il genitore, l’educatore è il lavoro più difficile che c’è e non ce lo insegna nessuno!

L’ho pensato e l’ho sentito dire tante volte da clienti, amici e conoscenti ma, in realtà, questa affermazione non è del tutto vera.

Se vuoi fare il genitore e avere un certo sostegno puoi trovare svariati corsi, libri e siti che offrono strategie di comportamento e soluzioni super valide per affrontare e superare situazioni particolari come capricci, iperattività, disturbi alimentari o del sonno, scarso apprendimento, difficoltà in caso di separazione o di lutto, e molto altro secondo la problematica che stai vivendo e secondo l’età evolutiva dei tuoi figli, allievi o clienti.

Non sminuendo tutto ciò, che in realtà è un ottimo supporto nei momenti di crisi, ma formulassimo la frase da un altro punto di vista e affermassimo:

ESSERE un genitore-educatore è il lavoro più difficile che c’è e non ce lo insegna nessuno allora questo è vero.

Da quanto ne so, non esistono scuole per diventarlo, e non perché non ci sia un certo interesse, ma perché essere un genitore-educatore non vuol dire entrare in un ruolo o svolgere un’attività.

Per essere un genitore-educatore lungimirante, autorevole e saggio bisogna essere adulti, svegli, completi, consapevoli delle proprie doti e dei propri talenti, così come dei propri automatismi e dei propri lati oscuri, al fine di comprendere e sostenere quelli dei propri figli, allievi e clienti.
In altre parole per essere un valido genitore-educatore bisogna evolversi e, se vuoi essere un caposaldo per i tuoi figli, allievi e clienti, per prima cosa devi renderti maggiormente conscio dell’influenza che tu e il tuo comportamento avete sulla loro crescita.

Quindi: prima di diventare genitori-educatori, bisogna diventare adulti ed è questo il lavoro più difficile che c’è.

Essere adulti non è proporzionale all’età che si ha.
Essere adulti significa conoscere se stessi e agire secondo etica e coerenza, con determinazione e costanza.

Il compito del genitore e dell’educatore non è di plasmare i propri figli, allievi e clienti o di indirizzarli su cammini prestabiliti, ma di aiutarli a essere ciò che già sono sostenendoli nel trovare autonomamente il proprio scopo e la propria missione nella vita, nel fare emergere in loro talenti e qualità essenziali, contribuendo così alla loro evoluzione e a quella della generazione cui appartengono.

Se vuoi essere un genitore-educatore capace di sostenere l’Essenza di tuo figlio o allievo, essere partecipe alla sua fioritura il più possibile armonica, è importante che tu conosca innanzitutto te stesso, i tuoi meccanismi interiori e quali eventi della tua vita li hanno determinati.

Sapere che un certo comportamento dei tuoi genitori o dei tuoi educatori (per quanto mossi dall’amore o dalla buona intenzione) ha potuto creare in te determinate convinzioni limitanti, specifici tratti psicosomatici e una particolare personalità gestita e controllata da un giudice interiore onnipresente – che, vedremo, frena la tua espansione – può aiutarti a essere maggiormente responsabile del tuo comportamento di attuale o di futuro genitore ed educatore.

Conoscere i tuoi schemi interni, come e perché re-agisci in un determinato modo di fronte alle situazioni, ti porta a essere un individuo più maturo e consapevole e quindi un genitore autorevole, che è decisamente diverso dall’essere autoritario e opposto dall’essere libertario o accondiscendente.

Troppo spesso, di fronte alla difficoltà nell’educare i propri figli e allievi si tende a:
  • essere eccessivamente direttivi e imperativi seguendo schemi rigidi che probabilmente tu stesso, da bambino o da adolescente, hai considerato inadeguati o dispotici;
  • lasciar loro troppa libertà – memori delle imposizioni ricevute e desiderosi d’essere “democratici” – facendoli invece sentire abbandonati o soverchiati dalla precoce responsabilità;
  • troppo indulgenti e sentimentali nel tentativo di guidarli con amorevolezza e protezione, col risultato di farli sentire piccoli e soffocati

Essere autorevole significa agire nel giusto, capaci di fornire un solido sostegno, degni di stima e di fiducia anche nei casi di disaccordo, perché congruenti con se stessi e guidati dall’etica essenziale che è in noi, dotata di creatività e di lungimiranza.

In questo perCorso prendiamo in esame diversi argomenti che esploreremo sia dal lato teorico e spirituale, sia pratico, con suggerimenti di indagine rispetto te stesso e i tuoi figli, allievi o clienti.

  • Esploreremo la personalità: come si è formata e perché.
  • Ci addentreremo nelle nostre convinzioni limitanti e analizzeremo diversi caratteri psicosomatici per conoscere meglio noi stessi e i nostri figli, allievi e clienti.
  • Capiremo la differenza sostanziale fra emozioni e sentimentibisogni e desideri, generalmente confusi e catalogati in positivi o negativi, mentre sono stati del vivere differenti. Non buoni o cattivi: semplicemente diversi e con uguale importanza. (Nella sezione Emozioni e Sentimenti trovi già alcuni articoli)
  • Scopriremo e approfondiremo l’Essenza e le sue qualità  e capiremo come e perché è difficile avere un contatto diretto con essa (nella sezione Essenza trovi già alcuni articoli a riguardo).
  • Scopriremo  il Giudice Interiore, quella voce interiore che costantemente giudica il nostro e altrui operato suggerendo comportamenti automatici, limitando creatività e capacità di resilienza (anche per questo argomento trovi già alcuni articoli nella sezione Superego).
  • E infine esploreremo alcuni stati emozionali che re-agiscono al mancato contatto con le qualità essenziali e, contemporaneamente, sono la chiave d’accesso all’Essenza.

In noi vivono due dimensioni: la personalità e l’Essenza.

  • La prima è necessaria per rapportarsi alla vita in generale: segue regole, giudizi o convinzioni e si manifesta attraverso le emozioni ma, spesso, crea separazione fra noi e gli altri.
  • La seconda desidera libertà e creatività: ci sprona a godere pienamente di tutto ciò che ci circonda, si esprime attraverso i sentimenti e vive in totale unione col creato.

Il conflitto che spesso c’è fra le due dimensioni causa sensazioni di inadeguatezza, tensioni e ansia.

Come sarebbe se fossero amiche, se la personalità fosse al servizio dell’Essenza e non in contrasto?

Quando ho studiato per la prima volta questi argomenti, ho pensato: tutti dovrebbero conoscerli, soprattutto i genitori e gli educatori!

Oggi, dopo anni di approfondimento e di lavoro sul campo, ho deciso di raggrupparli in questo libro che dedico a te, che vuoi Essere il genitore o l’educare che hai sempre sognato.

Quattro passi nel perCorso

Perché leggere Pane, Amore e Consapevolezza?

1

Ti apre a nuove prospettive

Tu sei molto di più di ciò che pensi: è ora che diventi consapevole della tua dimensione autentica e ti realizzi totalmente sia come individuo sia come educatore

2

Ti spiega come sei fatto

Conoscere come si creano e perché si adottano certi comportamenti reattivi ti sprona ad essere più presente in ciò che fai, più autentico e autorevole sia come individuo sia come educatore

3

Ti accompagna a ri-conoscerti

Esplori le tue molteplici sfaccettature: le più automatiche (della personalità) e le più autentiche (dell’Essenza) e, riconoscendole nei tuoi figli, puoi sostenerle in loro

4

Ti sostiene nel tuo percorso

Momenti di riflessione e di auto-osservazione, esercizi ed esempi pratici rivolti a te e all’evoluzione dei tuoi figli ti accompagnano ad essere il genitore che hai sempre sognato

Domande frequenti

Sì: secondo me tutti dovrebbero conoscere i contenuti di questo libro. Tra l’altro, essendo stata/o anche tu bambina/o, conoscere il perché hai sviluppato una certa personalità e hai perso il contatto diretto con l’Essenza, ti permette di orientarti maggiormente verso la tua realizzazione e magnificenza e diventare genitore di te stessa/o.

Quindi il libro è rivolto:

  • A te che vuoi conoscere meglio te stesso/a e vuoi vivere con maggiore libertà e completezza.
  • A te che sei un genitore, o vuoi diventarlo, per apprendere come si sviluppano i meccanismi interni di difesa e gli automatismi che partecipano alla formazione della personalità di tuo figlio e come aiutarlo a sviluppare le sue doti e i suoi talenti per crescere autonomo e in armonia.
  • A te che sei un educatore o in insegnate per capire meglio i tuoi allievi ed essere un valido sostegno al loro sviluppo armonico.
  • Ai Counselor e agli Operatori Olistici che vogliono un percorso transpersonale da applicare nello svolgimento della propria professione.
  • Acquisisci conoscenze rispetto alla formazione della personalità e del carattere psicosomatico: come sei fatta, quali dinamiche e/o ferite dell’infanzia hanno contribuito alla costruzione dell’immagine che hai di te, perché re-agisci più o meno nello stesso modo di fronte a situazioni e difficoltà.
  • Conosci e riconosci in te le la tua magnificenza e le sfaccettature/qualità primarie dell’Essere: Gioia, Forza, Volontà, Amore e Pace.
  • Apprendi la differenza fra emozioni e sentimenti, bisogni e desideri, personalità ed Essenza – Impari a distinguerli e a “utilizzarli” consapevolmente secondo la situazione..
  • Impari a riconoscere la presenza di un Giudice Interiore che limita la tua espansione – come rapportarti a lui e come superare la morsa del suo giudizio.
  • Esplori le sfaccettature delle 6 tipologie di Carattere Psicosomatico; impari a riconoscerle in te e in tuo figlio/allievo/cliente.
  • Comprendi come passare da uno stato d’animo o da un’emozione (personalità) a un sentimento (Essenza).
  • Acquisti maggior padronanza delle tue reazioni emotive automatiche di fronte a tuo figlio o allievo.
  • Impari a riconoscere in lui quanto detto nel paragrafo degli obiettivi personali, al fine di sostenerlo lungo il cammino della propria crescita e presa di coscienza.
  • Acquisti maggior rilassatezza e capacità di resilienza di fronte ad eventuali situazioni complicate che si possono creare in veste di genitore/educatore/insegnate.
  • Riconoscendo e sostenendo in lui l’Essere e le sue molteplici qualità, partecipi all’espansione di un’umanità nuova, basata sull’espansione dell’amore e della vita.

Ogni capitolo è correlato di esercizi e suggerimenti che ti invitano all’auto-esplorazione

Ti consiglio di munirti di un quaderno in cui annotare tutte le tue riflessioni e propositi

  1. Tu sei molto di più di ciò che credi e pensi (cos’è e come nasce la personalità – cos’è l’Essenza)
  2. Emozioni, Stati d’animo e Sentimenti (sono la stessa cosa?)
  3. La felicità è uno stato dell’Essere (bisogni e desideri)
  4. La matrice della personalità è una menzogna (il grande tradimento)
  5. Abbiamo tutti un Supercontrollore (il giudice interiore – Super Ego – conoscerlo e affrontarlo)
  6. L’Essenza è la vera sostanza del tuo Essere (un tuffo nelle qualità dell’Essere: gioia, forza, volontà, amore e pace)
  7. Il carattere psicosomatico e la personalità sono l’abito che indossi (i 6 caratteri psicosomatici)
  8. Gli stati emozionali sono porte d’accesso all’Essenza (dallo stato d’animo al sentimento)
  9. Conclusioni

Attualmente è acquistabile in formato Ebook su tutte le maggiori piattaforme librarie come: ibs, Macro Edizioni, il Giardino dei Libri, Mondadori Store ecc.

A luglio 2020 uscirà la versione stampata in tutte le librerie.

Se vuoi acquistarlo in internet, puoi prenotalo già da ora con un piccolo sconto a questo link:
https://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__pane-amore-consapevolezzavaldameri-libro.php?x_frame_secure=1&pn=621

Sì, se sei un’insegnante e vuoi utilizzare la carta docente, ecco il link diretto per l’acquisto dell’Ebook (quando uscirà la versione stampata, aggiungerò il link relativo):
https://www.unilibro.it/ebooks/f/editore-argomento/anima_edizionifigli__educazione_familiare

Sì, certo. Su GOOGLE/LIBRI puoi leggere le prime 50 pagine

leggi le prime 50 pagine
Cartaceo o Ebook

Ordina la tua copia su: il Giardino dei Libri

Ebook immediato - Cartaceo dal 20 luglio 2020

HAI UN ACCOUNT FB?

Vuoi partecipare a un gruppo chiuso e protetto dove ogni settimana pubblico nuovi contenuti e in cui puoi interagire con altre persone che hanno il tuo stesso intento?

clicca qua e iscriviti

NON HAI UN ACCOUNT FB?

Puoi usufruire di molte risorse cliccando qua sotto

Genitori ed Educatori Consapevoli
L'hai già letto?

Mi piacerebbe conoscere la tua esperienza

Lascia una recensione

Add Comment

Privacy Policy Cookie Policy