Laboratorio esperienziale di formazione all’ArtCounseling

Dopo molti anni  approfondimenti ed esperienza nel campo dell’arte applicata – in sessioni individuali e in gruppi di esplorazione ed evoluzione personale – su richiesta di molti miei colleghi – Operatori Olistici, Counselor ed Educatori – ho deciso di condividere le mie competenze e le mie scoperte.
Con questo intento, sostenuta da Roberta Rizzardi che ci ospita nel suo studio a Verona, ho creato questo laboratorio di formazione basato, sì, su diverse parti didattiche, ma principalmente sull’esperienza attiva che farai, perché l’intelletto ingloba solo ciò che reputa interessante – investendo il minor sforzo possibile – e a volte dimentica, mentre il resto di noi no: ricorda in base all’esperienza, metabolizza e alla fine ri-crea, come ho fatto io elaborando un metodo che ingloba diverse formazioni e punti di vista nell’Arte applicata al Counseling.

Un laboratorio di formazione creativo e…
divertente, perché apprendere con gioia è meglio e più profondo di ogni altro metodo!

Riservato a Counselor, Operatori Olistici ed Educatori che vogliono ampliare le proprie competenze professionali attraverso l’uso di strumenti artistici: Disegno Onirico e Pittura Ribelle, due tecniche eccellenti per esplorare limiti e convinzioni che inficiano l’espansione e la realizzazione personale.
Primo livello da novembre 2022 ad aprile/maggio 2023:
6 incontri di un giorno ciascuno per un tot. di 48 ore in aula cui si aggiungono 12 ore di tirocinio.
Massimo 10 partecipanti.
Si rilasciano attestato di frequenza e ECP per la formazione permanente.

 

Il laboratorio formativo è a carattere esperienziale e prevede attività artistiche in ogni modulo.
Questo significa che oltre alla parte didattica mettiamo subito in pratica la teoria: ci inoltriamo nell’esperienza delle tecniche pittoriche e disegniamo, meditiamo, balliamo, respiriamo, condividiamo e viviamo in prima persona ciò che l’opera pittorica manifesta ed evoca in noi.

La creatività è inventare, sperimentare, crescere, assumersi dei rischi, rompere regole, fare errori e divertirsi.

Lou Cook

Metodologia di svolgimento

  • Verranno proposti stimoli, riflessioni, esperienze pratiche di disegno o di pittura, lettura e narrazione del prodotto artistico, momenti di confronto sull’esperienza personale e, se ci sono, analisi di casi proposti dal partecipante.
  • Queste proposte spaziano dal lavoro su sé stessi agli aspetti metodologici dell’utilizzo dell’arte nella relazione d’aiuto, passando per gli aspetti teorici.
  • L’approccio è non-direttivo, ovvero prevede che – per le sessioni di pittura o di disegno – il tema dell’esplorazione emerga dai partecipanti attraverso la creazione di un clima facilitante che permetta a tutti i presenti di esprimersi.
  • Il tirocinio richiesto è di 8 sessioni di ArtCounseling (di un’ora e mezza ciascuna): 3 con un compagno di corso e 5 con uno o più clienti esterni.
  • Per accedere al laboratorio di formazione è richiesto un colloquio col docente Indira M.Valdameri.
PROGRAMMA DEL PRIMO LIVELLO
L’APPROCCIO ARTISTICO – CONDURRE UNA SESSIONE DI ARTCOUNSELING
13 novembre ‘22
Introduzione all’ArtCounseling
Come scegliere il giusto strumento artistico
11 dicembre ‘22
Creatività: cosa significa e come espanderla
Fiducia nel proprio intuito e sostegno del “campo”
12 febbraio ‘23
Lettura e narrazione del prodotto artistico:
forme, colori, archetipi e griglie
12 marzo ‘23
Emozioni, stati d’animo e sentimenti: quando contenerli e quando liberarli
16 aprile ‘23
il Setting: spazio, musiche, esercizi di sostegno all’esplorazione
data da definire
Ambiti di applicazione del ArtCounseling
Condurre una seduta individuale
Guarda l’intervista che abbiamo registrato Roberta ed io

Contrariamente a quanto detto e scritto nel video, la data d’inizio è slittata di un mese: il laboratorio inizia il 13 novembre!

  • Acquisire competenze sull’utilizzo di tecniche espressive artistiche nell’ambito della relazione d’aiuto o dell’educazione
  • Come e quando applicare l’arte nella relazione d’aiuto e/o nell’educazione
  • Rafforzare il proprio intuito e le proprie capacità di sostegno alla persona
  • Condurre una sessione di ArtCounseling con l’utilizzo di disegno e/o pittura libera
  • Grandi fogli, Pastelli a Cera o Gessetti, Colori ad acqua, pennelli, spugne, spruzzini e… la tua voglia di metterti in gioco liberando creatività e immaginazione
  • Dispensa
  • Registrazione lezione frontale
  • Accesso a un gruppo riservato di whatsapp
  • Introduzione all’ArtCounseling: cos’è e cosa si prefigge
  • Applicazione dell’ArtCounseling in percorsi evolutivi individuali e in ambito lavorativo, associativo, scolastico
  • Utilizzo di tecniche artistiche nella relazione d’aiuto e nell’educazione
  • Scegliere il giusto strumento artistico
  • Lettura e narrazione del prodotto artistico – La non direttività dell’ArtCounseling
  • Contenimento e libertà di stati emozionali
  • Come trasformare emozioni e stati d’animo in sentimenti
  • Avere fiducia nelle proprie intuizioni e creare fiducia nel cliente per permettere l’esplorazione di contenuti inconsci
  • Creatività: cosa significa e come liberarla con l’ArtCounseling
  • Creare e sostenere il campo – Presenza, Fermezza e Accoglienza
  • Il setting: spazi, strumenti, musiche, esercizi di supporto
  • La seduta individuale – tempi, fasi, conclusioni

 

Svolgimento della formazione: 1/3 lezioni frontali e 2/3 sperimentazione

A Verona presso lo studio CreAttiva in via Marcantonio Della Torre, 37

Il valore complessivo è di €,680,00 materiale artistico compreso
  • €.230,00 all’atto dell’iscrizione
  • €.90,00 per ogni incontro (escluso l’ultimo)
  • Se scegli il saldo in unica soluzione 5% di sconto pari a €.646,00
  • Il saldo di ogni rata è dovuto anche in caso di assenza
Info:
  • Indira 339 7820065 email: marcella.valdameri@gmail.com
  • Roberta: 347 7591878

Se operi nel settore della relazione d’aiuto (Counselor, Operatore Olistico, ArteTerapeuta ecc.) e hai l’obbligo della formazione permanente, su richiesta puoi ricevere 72 ECP suddivisi in due certificati da 36 che potrai ottenere effettuando i rispettivi test di apprendimento sulla piattaforma CEPRAO che li eroga.

Richiedi di essere inserita nell’elenco dei partecipanti sulla piattaforma Ceprao

Guarda cosa può succedere in un laboratorio di ArtCounseling

Leggi alcune testimonianze di chi ha ricevuto sedute o ha partecipato a gruppi di ARTCounseling con me

Con Indira ho provato il laboratorio Kocrea: un pomeriggio di pura libertà ed un’ esperienza stupenda, della quale mi sono rimasti nel cuore la pittura ribelle e lo psicodramma. Ho sperimentato anche il respiro circolare: una sensazione di benessere e come di rinascita. Grazie di cuore per saper arrivare all’essenza di noi tutti.
SElena RRk

Durante il laboratorio mi sono messa in gioco fino in fondo ed ho cercato di sentire, di sperimentare, di provare, di far uscire. Dipingere è stato emozionante, coinvolgente, pregnante. É stato liberatorio e mi ha riportato in un’altra dimensione. Il primo dipinto rappresentava la mia necessità di accettazione e di riconoscimento da parte delle altre persone… era un grido di richiesta di libertà, di amore e di gioia… era un messaggio che io mandavo agli altri per essere sentita, essere vista, essere accettata. Il secondo dipinto è stato tutto un’altra cosa, non era rivolto verso l’esterno, ma verso ME… non avevo bisogno di spiegare, di cercare o di richiedere: ero io in tutta la mia essenza.

Barbara Busatto

Questo laboratorio è stato come un viaggio nel passato: mi ha fatto vedere che sono arrivata sulla Terra come Essenza Pura. Nel primo disegno mi sentivo come una farfalla soffocata dal nero, e il secondo era un grande cuore con un’occhio verde al centro. Guardandolo ho pensato: “ma non ce la faccio proprio ad essere più adulta, ad usare più creatività”. Quando abbiamo commentato ho capito che ho fatto il cambiamento, IO SONO AMORE. Ho rappresentato il tutto in modo elementare, semplice, puro, come un bambino e non era una vergogna, ma un onore, sono riuscita a risanare la mia Essenza originaria.

Maria Giuseppa Corvaglia

Se mi avessero detto che tornare in possesso dell’essenza fosse stato così esplosivo non ci avrei creduto. Se avessi letto quintali di libri non avrei capito che c’è un essenza comune che ci accomuna. Questo con Indira è stato un viaggio deflagrante. Io sono en-tu-sia-sta! Sono passati due giorni e tutto dentro di me vibra con una continuità ed una intensità che non si esauriranno. Vedo colori ovunque!

Roberta Dittura de Denaro

ci accoglie lo Studio CreAttiva di Roberta Rizzardi a Verona

Studio CreAttiva

Stiamo già raccogliendo le adesioni

Ricordati che per accedere devi fare un colloquio con me
LE ISCRIZIONI CHIUDONO IL 30 OTTOBRE

Non perdere questa occasione

Il laboratorio inizia fra:

Days
:
Hours
:
Minutes
:
Seconds
Forse possono interessarti altri Laboratori in programma
Privacy Policy Cookie Policy