Libri

In questa pagina trovi i libri che ho scritto e pubblicato

clicca sull'immagine e scopri il loro mondo

pac-web
Manuale per un'educazione rivolta all'amore e all'espansione dell'Essere

Se vuoi fare il genitore e l’educatore e stai cercando un manuale strategico di sopravvivenza, questo libro non è per te. Se invece vuoi essere il genitore e l’educatore che può fare la differenza, questo è ciò che stai cercando.

Per crescere ed educare un individuo integro, rivolto all’amore e alla vita, pane e amore non bastano. Ci vuole consapevolezza!

Per essere una guida saggia e autorevole (non autoritaria!) innanzitutto devi essere adulto, consapevole e responsabile, e non è una questione di età: devi conoscere chi sei in tutti i tuoi aspetti, dai più autentici a quelli che hai costruito per affrontare le tue sfide, amarti e fidarti di te ed essere consapevole dell’impatto che hai sullo sviluppo emotivo, intellettuale, sentimentale e perfino fisico di tuo figlio/allievo.

Questo libro, ricco di spunti, riflessioni ed esercizi, parte quindi da te e ha due percorsi paralleli: uno rivolto alla tua evoluzione personale e uno al tuo compito di genitore/educatore. Ti accompagna nei processi evolutivi, dalla nascita all’adolescenza, e punta a far emergere la dimensione autentica dell’Essere affinché tu possa viverla in prima persona e sostenerla in chi è affidato a te.

Editato da Anima Edizioni – che vanta autori di fama internazionale nel campo dell’evoluzione e della crescita personale – è un libro unico nel panorama attuale, in cui collego fra loro studi e scuole di pensiero finora disgiunti uno dall’altro, offrendo una nuova visione di genitorialità ed educazione.

Da oggi lo trovi in versione Ebook su Il Giardino dei Libri e da luglio 2020 in versione cartacea anche nella tua libreria di fiducia.

filidivetro_cover_v3_CMYK copia 2
Più di un romanzo: un viaggio interiore

Kai è ammalato, gli manca poco: un anno forse, pochi mesi. Aveva girato il mondo e aveva avuto fama e ricchezza. Ora vive su una carrozzella ed è consapevole di ciò che lo aspetta. S’interroga sull’amore, quello vero senza proiezioni o condizioni, quell’amore che include il Tutto, che non ha scelta, che è.

Chiara, la sua compagna, è giovane, inafferrabile, innocentemente selvatica. Ha lasciato le pubbliche relazioni per vivere con lui. Sebbene arrabbiata e spaventata, non media, non manipola. Non asseconda il compagno nelle sue paranoie e frustrazioni, ma sa ammettere le proprie responsabilità quando ci sono. S’interroga sulla morte: il suo significato, la sua violenza.

Ugo è un ex professore di filosofia che, rifiutata la carica di rettore, si ritira a Montemassi con una gatta, il suo passato e le foto della Lella. Scrive la storia di Chiara e di Kai e facendolo s’interroga sulla vita, sulla solitudine e sulla bellezza. Ha due figlie che interrompono qua e là l’intreccio del racconto accompagnandolo fra il passato e il presente.

Il tema principale, a un primo scorcio, può sembrare l’eutanasia – Kai e Chiara, infatti, affrontano questo tema – eppure è il pretesto di riflessione sulla vita e il suo significato.

Le due storie, inizialmente distinte e separate, pian piano s’incatenano una all’altra, si sormontano, fino a diventare un’unica storia. Sullo sfondo è la Maremma, terra di passione, di poesia e di silenzio, che assomiglia ai personaggi, che li accudisce e li custodisce nel loro vivere e trasformarsi.

Auto-pubblicato lo trovi su Amazon in versione Ebook e cartacea, su SteetLib e in altre librerie online.