Una bacchetta magica?

Capiamo insieme dove trovarla

Ciò che maggiormente mi sta a cuore in questo periodo è l’educazione, uno dei temi più discussi nel recente periodo di quarantena.

Mi sta a cuore perché, oltre al lavoro che svolgo come Counselor, sono mamma anch’io e, come tale, ho cercato di immedesimarmi in te che sei genitore e che all’improvviso ti sei trovato a essere ancor più al centro del processo di crescita dei tuoi figli diventando, forse, il loro unico compagno di giochi, confidente e insegnante. Un salto di ruoli importante che può averti fatto vacillare.

Mi sono chiesta chi o cosa potesse aiutarti a superare momenti complicati, dubbi e incertezze e, seguendoti sui social, ho visto molte offerte di sostegno e strategie di comportamento per raggiungere l’equilibrio desiderato in quel turbinio improvviso.

Pur non giudicando tutto ciò, che in particolari momenti è un ottimo sostegno, ora, che il vortice è un po’ meno accelerato, voglio condividere la mia esperienza e mettere l’accento sul fatto che non sono le strategie a creare la possibilità di un reale cambiamento.

Anch’io anni fa (ora i miei figli sono grandi) ho cercato soluzioni e ho desiderato una bacchetta magica per risolvere ciò che non sapevo affrontare e, ahimè qualcuno mi ha fatto anche credere che esistesse, così l’ho presa e usata, ma quella bacchetta non era mia: era fantastica, sì, ma non mi apparteneva e, come tutto ciò che non nasce spontaneo, la usavo maldestramente e con palese insicurezza. Qualcosa strideva in me mentre sentivo sempre di più il desiderio di trovare il modo di essere autorevole senza tradire me stessa, un modo che corrispondesse alle mie intuizioni e talenti, non a quelli di altri. Ho cominciato quindi a rivolgere l’attenzione a me come persona, più che come genitore, e le risposte sono arrivate da sole con grande naturalezza.

La soluzione ero io: la mia consapevolezza, la mia attenzione, la mia dedizione.

Oggi non sono qui per darti una bacchetta magica che non è la tua, ma per condividerti la realtà: la bacchetta magica sei tu!

Se sei genitore e vuoi essere la giusta guida per i tuoi figli, non è fuori di te che puoi trovare le risposte che cerchi, ma dentro di te diventando consapevole di chi sei, come sei, e che aspettative hai su di loro.

Chi sei oggi è il risultato di tutta la tua vita, di tutti gli insegnamenti ricevuti e dei modelli che hai seguito; di tutte le ferite e le gioie che hai vissuto; di tutte le sfide affrontate e le conquiste raggiunte, e solo tu sai quanto impegno hai messo per realizzarti.

Così sarà anche per i tuoi figli.

So che vorresti proteggerli ed evitar loro sofferenze, delusioni e qualsiasi altra difficoltà, come può essere successo a te, ma non puoi evitare che inciampino e cadano. Ciò che puoi fare è insegnare loro il coraggio, la determinazione, l’amore e la curiosità e puoi farlo solo attraverso il tuo esempio, la tua presenza e l’autentica autorevolezza.

Se vuoi un reale cambiamento, è da te che puoi cominciare.

Conoscere chi sei nella tua naturale immensità ma anche il perché agisci o reagisci in un determinato modo alle situazioni e l’influsso sostanziale che i tuoi genitori hanno avuto su di te, ti insegna come approcciare al meglio i tuoi figli e a essere per loro la guida che avresti desiderato anche per te.

Conoscere il processo di crescita che hai vissuto ti mostra quello che stanno compiendo loro rendendoti più saggio e attento: il genitore che hai sempre sognato.

Ritornando a me, posso dirti che il viaggio di auto ri-conoscenza mi ha cambiata profondamente modificando anche l’approccio che avevo come madre e verso la vita.

Quindi gambe in spalla!

La bacchetta magica è già tua: tirala fuori e usala!

Se non l’hai ancora visto, qui sotto trovi un video in cui ti illustro un po’ il viaggio che io stessa ho compiuto e che oggi, dopo anni di studio, di approfondimento e di lavoro con i mei clienti, voglio condividerti.

Ti invito a dargli un’occhiata (pochi minuti possono ispirati) e, se credi possa interessare a qualcuno che conosci, condividilo partecipando con me all’espansione di un’umanità nuova rivolta all’amore e alla gioia di vivere.

In questo periodo, viste le restrizioni che non permettono incontri pubblici, mi sto organizzando affinché il perCorso sia fruibile via web; nel frattempo l’ho raccolto in un libro “Pane Amore e Consapevolezza” di cui puoi leggere in anteprima le 50 pagine cliccando qui.

Add Comment

Privacy Policy Cookie Policy